Kbirr Jattura (33 cl)

Kbirr Jattura (33 cl)

Kbirr


Kbirr Jattura (33 cl)
Italia, Campania

KBirr è la prima birra napoletana fatta con metodo artigianale, non filtrata e non pastorizzata. Tre tipologie – Lager, Scotch ale, Imperial Stout – per offrire un buon ventaglio di degustazione. Idea e progetto sono di Fabio Ditto, napoletano, fine conoscitore dell’universo birra e general manager di Loco for Drink, azienda leader in Campania nel settore della distribuzione e importazione della birra di alta gamma. Dopo un attento studio e varie “cotte” condotte con il maestro birraio Achille Certezza, Ditto trova la ricetta perfetta e dà corpo al suo sogno: creare una birra di qualità in Campania rigorosamente artigianale. Il nome è un omaggio alla cultura napoletana. KBirr deriva dall’esclamazione partenopea di gioia, che evoca l’immediatezza, la spontaneità e la passione di questa birra: “Caspita, che birr!” Le tre tipologie hanno nomi che evocano espressioni napoletane senza tuttavia incorrere nel dialetto tout court – Natavot, Jattura, Paliat – e riportano in etichetta immagini stilizzate di graphic-design che riprendono alcuni classici dell’iconografia partenopea.

4.00

Free delivery in 30 minutes, at the right temperature.

Color
Colore ramato carico, prodotta con una percentuale di malto whisky affumicato con legna di torba.
Perfume
Al naso il torbato è subito evidente insieme ai sentori di malto e caramello.
Taste
In bocca si presenta dolce e corposa con tenue note di affumicatura. L'amaro del luppolo è appena percettibile e ben bilanciato dalla componente maltata.
Caratteristiche

Volume:
8.5°
Service temperature:
Freddo